MIlano 24/06/2019

Visita del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella a Milano in occasione della VII edizione del Premio Giorgio Ambrosoli

Il Presidente Sergio Mattarella a Milano alla VII edizione del Premio Giorgio Ambrosoli

Programma della visita

  • luned√¨ 24/06/2019
  • 17:50

    Arrivo a Milano, al Piccolo Teatro Grassi. Il Presidente della Repubblica viene accolto da Fabrizio Sala, Vice Presidente della Regione Lombardia-Assessore per la Ricerca, Innovazione, Università, Export e Internazionalizzazione, Lamberto Bertolè, Presidente del Consiglio Comunale di Milano,a Arianna Censi, Vice Sindaco della Città Metropolitana.

    Il Capo dello Stato fa ingresso al Teatro ed è accolto da Sergio Escobar, Direttore del Teatro. Annalorenza Gorla, Francesca e Umberto Ambrosoli.

    Successivamente, il Capo dello Stato saluta nel chiostro i premiati delle precedenti edizioni del Premio Ambrosoli.

    Al termine, il Presidente della Repubblica raggiunge una saletta di rappresentanza dove riceve il saluto di Antonio Tajani, Presidente del Parlamento Europeo, Ignazio La Russa, Vice Presidente del Senato della Repubblica e dei premiati, Carlo Sangalli, Presidente di Confcommercio Imprese per l’Italia, Virginio Carnevali, Presidente di Transparency International Italia; e i premiati: Amalia Ercoli Finzi, ingegnere aerospaziale, Pina Mengano Amarelli, imprenditrice e manager, Giuseppe Pignatone, magistrato.

     

  • 18:00

    Ha inizio la VII edizione del Premio Giorgio Ambrosoli:

    - lettura di un breve stralcio del rapporto finale che Giorgio Ambrosoli fece in veste di Commissario Liquidatore della Banca Privata Italiana.

    Indirizzi di saluto di:

    - Arianna Censi, Vice Sindaco del Città Metropolitana di Milano;

    - Lamberto Bertolè, Presidente del Consiglio Comunale di Milano;

    - Fabrizio Sala, Vice Presidente della Regione Lombardia;

    - Antonio Tajani, Presidente del Parlamento Europeo;

    - Umberto Ambrosoli;

    - Sergio Escobar, Presidente del Piccolo Teatro Grassi;

    - Virginio Carnevali, Presidente di Transparency International Italia;

    - Carlo Sangalli, Presidente di Confcommercio Imprese per l’Italia.

    Ha inizio la sezione “11 luglio 1979-11 luglio 2019”, dedicata alla vicenda storica di Giorgio Ambrosoli e il suo lascito culturale:

    - breve proiezione video.

    Interventi di:

    - Salvatore Rossi;

    - Michl Ebner, Vice Presidente eurochambres e Presidente della Camera di Commercio di Bolzano;

    - Mario Carlo Ferrario, Vice Presidente del Premio Giorgio Ambrosoli.

    Ha inizio la sezione “Il senso dello Stato in Italia”:

    - proiezione di due brevi filmati contenenti stralci di discorsi di Silvio Novembre e Umberto Ambrosoli.

    Interventi di:

    - Caterina Gozzoli, Direttore dell’Alta Scuola di Psicologia Agostino Gemelli-Università Cattolica del Sacro Cuore Milano;

    - Giuseppe De Rita, Presidente della Fondazione CENSIS;

    - Paolo Bertaccini Bonoli, Direttore del Premio Giorgio Ambrosoli;

    Al termine, esecuzione degli inni italiano e europeo che segneranno l’inizio della cerimonia di consegna del “Riconoscimento Speciale a tutti i cittadini italiani attivi nella tutela dello stato di diritto”, da parte dei familiari di Giorgio Ambrosoli.

    In rappresentanza simbolica di tutti i premiati ritirano la targa del Premio Giorgio Ambrosoli:

    - Amalia Ercoli Finzi, ingegnere aerospaziale;

    - Pina Mengano Amarelli, imprenditrice e manager;

    - Giuseppe Pignatone, magistrato.

    Saluto del Presidente della Repubblica.

  • 20:15

    Partenza per Roma.