Civitavecchia 22/05/2018

Visita del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella a Civitavecchia alla cerimonia dal titolo “Insieme per non dimenticare”, in occasione della partenza della “Nave della Legalità”

Visita del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella a Civitavecchia alla cerimonia dal titolo “Insieme per non dimenticare”, in occasione della partenza della “Nave della Legalità”

Programma della visita

  • martedì 22/05/2018
  • 16:55

    Arrivo al porto di Civitavecchia, banchina 2. Il Presidente della Repubblica viene accolto dalla Ministra dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, Valeria Fedeli, dal Sindaco di Civitavecchia, Antonio Cozzolino e dal Presidente dell'Autorità Portuale di Civitavecchia-Fiumicino-Gaeta, Francesco Maria Di Majo.

    Subito dopo il Capo dello Stato raggiunge l'area antistante la banchina di attracco della "Nave della Legalità", dove riceve il saluto delle Autorità presenti

  • 17:00

    Dopo l'esecuzione dell'Inno Nazionale da parte del Coro di bambini della scuola primaria "G. Carducci" di Bologna, ha inizio la cerimonia dal titolo "Insieme per non dimenticare", in occasione della partenza della "Nave della Legalità", moderata da Simone Laviola, studente dell'Università degli Studi di Milano:

    - indirizzo di saluto del Presidente di Grandi Navi Veloci, Pierfrancesco Vago;
    - interpretazione di una frase del giudice Giovanni Falcone da parte di uno studente;
    - indirizzo di saluto del Procuratore nazionale antimafia e antiterrorismo, Federico Cafiero de Raho;
    - interpretazione di una frase del giudice Paolo Borsellino da parte di uno studente;
    - indirizzo di saluto del Capo della Polizia - Direttore Generale della pubblica sicurezza, Franco Gabrielli;
    - interpretazione di una frase del giornalista Peppino Impastato da parte di uno studente ;
    - indirizzo di saluto della Ministra dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, Valeria Fedeli.

    Al termine, mentre il coro dei bambini della scuola primaria "G. Carducci" esegue il brano dal titolo "Noi noi noi" di A. Mori, viene srotolata una gigantografia lungo la fiancata della nave.

  • 18:00

    Partenza per Roma