Presidenza della Repubblica

menu di navigazione

percorso:  Presidenti /  Giorgio Napolitano /  video e audio

VIDEO e AUDIO

Pagina 1 di 1

video
dataluogodescrizioneVideoAudio
31-05-2013Palazzo del QuirinaleIncontro del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano con Herman Van Rompuy, Presidente del Consiglio Europeo.  
30-05-2013Palazzo del QuirinaleIntervista rilasciata dal Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, a Clemente Mimun, direttore del TG5  
23-05-2013Palazzo del QuirinaleIncontro del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano con Pierre Moscovici Ministro dell'Economia e delle Finanze del Governo Francese  
20-05-2013Palazzo del QuirinaleIncontro del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano con il Ministro Quagliariello e i Presidenti delle Commissioni Affari Costituzionali di Senato e Camera dei Deputati  
16-05-2013Palazzo del QuirinaleIncontro del Presidente Giorgio Napolitano con una rappresentanza di Allievi degli Istituti di formazione della Polizia di Stato, in occasione del 161° anniversario di fondazione della Polizia.  
16-05-2013Palazzo del QuirinaleVideomessaggio del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano in occasione dell'inaugurazione del Salone del Libro di Torino  
10-05-2013Palazzo del QuirinaleIncontro del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano con il Presidente del Parlamento europeo, Martin Schulz  
09-05-2013Palazzo del QuirinaleIncontro del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano in occasione del 152° anniversario di costituzione dell'Esercito Italiano  
09-05-2013RomaCelebrazione del "Giorno della memoria dedicato alle vittime del terrorismo e delle stragi di tale matrice"  
08-05-2013RomaIntervento del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano alla seduta straordinaria plenaria per il conferimento dell'ufficio direttivo apicale giudicante di legittimità di Primo Presidente della Corte Suprema di Cassazione  
01-05-2013RomaDeposizione del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano di una corona d'alloro sul monumento dedicato alle vittime sul lavoro