Presidenza della Repubblica

menu di navigazione

percorso:  Presidenti /  Giorgio Napolitano /  comunicati e note

COMUNICATI E NOTE



<< pagina precedente

Pagina 4 di 4

elenco dei comunicati e delle note
Data comunicatiDescrizione
30-12-2012Cordoglio del Presidente Napolitano per la scomparsa di Rita Levi Montalcini
29-12-2012Risposta del Segretario Generale ad una cittadina sulla polemica relativa all’adeguamento dell’assegno spettante al Capo dello Stato
28-12-2012Il Presidente Napolitano ha ricevuto il Presidente della Repubblica di Albania, Nishani
28-12-2012Calendario dell'apertura al pubblico del Palazzo del Quirinale per l'anno 2013
23-12-2012Auguri del Presidente Napolitano a Papa Benedetto XVI
22-12-2012Il Presidente Napolitano ha firmato i decreti di convocazione dei comizi elettorali
22-12-2012Il Presidente Napolitano ha ricevuto i marò Massimiliano Latorre e Salvatore Girone
22-12-2012Il Presidente Napolitano ha firmato il decreto di scioglimento delle Camere
22-12-2012Il Presidente Napolitano ha convocato il Presidente del Senato, Schifani e della Camera, Fini
21-12-2012Calendario delle consultazioni del Presidente Napolitano
21-12-2012Il Presidente Napolitano ha ricevuto il Presidente del Consiglio dei Ministri, Monti
21-12-2012A proposito della commutazione della pena ad Alessandro Sallusti
21-12-2012Il Presidente Napolitano ha ricevuto il Presidente del Consiglio di Sorveglianza di Intesa Sanpaolo, Bazoli
20-12-2012Il Presidente Napolitano ha ricevuto il Presidente della BCE, Draghi
19-12-2012In merito alla data di svolgimento delle prossime elezioni politiche
19-12-2012Consegna al Presidente Napolitano del tradizionale abete natalizio
19-12-2012Il Presidente Napolitano ha ricevuto il Commissario straordinario del Governo per l'antiracket e l'antiusura, Belgiorno
19-12-2012Il Presidente Napolitano conferma sensibilità e rispetto per le battaglie civili di Marco Pannella
19-12-2012Il Presidente Napolitano ha ricevuto il Vice Presidente del CSM, Vietti
19-12-2012Il Presidente Napolitano ha ricevuto gli Ambasciatori giunti al termine della loro missione diplomatica