Presidenza della Repubblica

menu di navigazione

percorso:  Presidenti /  Giorgio Napolitano /  comunicati e note

COMUNICATI E NOTE



<< pagina precedente

Pagina 3 di 3

elenco dei comunicati e delle note
Data comunicatiDescrizione
31-01-2008Il Presidente Napolitano ha ricevuto il Vice Presidente del Consiglio Superiore della Magistratura, Mancino
31-01-2008Il Presidente Napolitano ha ricevuto il Ministro della Difesa Parisi
31-01-2008Nota in merito alla richiesta di udienza da parte dell'UDEUR
30-01-2008Il Presidente Napolitano ha conferito l'incarico al Presidente del Senato Franco Marini
30-01-2008Dichiarazione del Presidente della Repubblica dopo il conferimento dell'incarico
30-01-2008Il Presidente Napolitano ha convocato al Quirinale il Presidente del Senato Marini
29-01-2008Modifica al calendario delle consultazioni
29-01-2008Cordoglio del Presidente Napolitano per la scomparsa di Giulio Nascimbeni
29-01-2008Dichiarazione del Presidente Napolitano al termine delle consultazioni
26-01-2008Il Presidente Napolitano incontra i giornalisti al termine della seconda giornata di consultazioni
25-01-2008Calendario delle Consultazioni a seguito delle dimissioni del Governo Prodi
25-01-2008Cordoglio del Presidente Napolitano per la scomparsa di Attilio Brunetti, Medaglia d'oro al Valor MIlitare
25-01-2008Concerto nella Cappella Paolina e cambio della Guardia d'Onore al Quirinale del 27 gennaio 2008
25-01-2008Nota sull'apertura della mostra "Nostoi, I Capolavori ritrovati" durante le consultazioni
24-01-2008Celebrazione del "Giorno della Memoria"
24-01-2008Il Presidente Napolitano ha ricevuto il Presidente dell'Unione Culturale Economica Slovena, Pavsic
24-01-2008Il Presidente Napolitano ha ricevuto il Presidente del Consiglio dei Ministri, Prodi
24-01-2008Il Presidente Napolitano ha ricevuto l'astronauta Nespoli con l'equipaggio dello Shuttle Discovery
24-01-2008Il Presidente Napolitano ha ricevuto il Presidente del Consiglio Prodi che ha rassegnato le dimissioni del Governo
23-01-2008Il Presidente Napolitano ha ricevuto il Presidente del Consiglio dei Ministri, Prodi