Presidenza della Repubblica

menu di navigazione

percorso:  Presidenti /  Giorgio Napolitano /  visita secondo mandato

VISITA - SECONDO MANDATO

Immagine della visita

Visita ufficiale del Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, a sua Santità il Sommo Pontefice Francesco

Programma della visita
Data e oraDescrizione
sabato 08/06/2013
Ore 10,40

Il Presidente della Repubblica giunge al Cortile di San Damaso, ove è accolto dal Prefetto della Casa Pontificia, S.E. Monsignor Georg Gänswein.
Onori resi dalla Guardia Svizzera Pontificia. Esecuzione dell'Inno Italiano.

Ore 11,00

Il Presidente della Repubblica, accompagnato dal Prefetto della Casa Pontificia, giunge nella Sala del Tronetto, ove è accolto da Sua Santità Francesco.
Foto.
A seguire
Sua Santità Francesco invita il Presidente della Repubblica nella Biblioteca per un colloquio privato.
Al termine
La Signora Napolitano viene introdotta dal Prefetto della Casa Pontificia nella Biblioteca e presentata a Sua Santità Francesco.
A seguire
La delegazione ufficiale viene introdotta nella Biblioteca di Sua Santità.
A seguire
Il Presidente della Repubblica presenta a Sua Santità Francesco la delegazione ufficiale.
A seguire
Sua Santità Francesco e il Presidente della Repubblica pronunciano i discorsi.
A seguire
Scambio di doni
Al termine Il Presidente della Repubblica prende congedo da Sua Santità Francesco.

Ore 11,40

Il Presidente della Repubblica, accompagnato dalla delegazione ufficiale, si trasferisce alla Sala del Concistoro.

Ore 11,45

Sala del Concistoro Il Presidente della Repubblica è accolto dal Segretario di Stato di Sua Santità, Eminentissimo Cardinale Tarcisio Bertone.
A seguire
Il Cardinale Segretario di Stato invita il Presidente della Repubblica ella Sala dei Foconi per un colloquio, al quale sono presenti l'Ambasciatore d'Italia presso la Santa Sede ed il Segretario Generale della Presidenza della Repubblica. Da parte vaticana sono presenti il Segretario per i Rapporti con gli Stati, Monsignor Dominique Mamberti, ed il Segretariodi Nunziatura presso la Segreteria di Stato, Monsignor Carlo Alberto Capella.
Al termine
Il Cardinale Segretario di Stato presenta al Presidente della Repubblica la delegazione vaticana.
A seguire
Il Presidente della Repubblica presenta al Cardinale Segretario di Stato la Signora Napolitano e la delegazione ufficiale.

Ore 12,30

Il Presidente della Repubblica prende posto nella Sala Regia.
Il Cardinale Segretario di Stato pronuncia un breve discorso di saluto.
A seguire
Il Presidente della Repubblica, accompagnato dal Cardinale Segretario di Stato, saluta i Capi delle Missioni Diplomatiche accreditate presso la Santa Sede schierati lungo la sala.
Al termine
Il Cardinale Segretario di Stato prende congedo dal Presidente della Repubblica.

Ore 12,45

Il Presidente della Repubblica si trasferisce all'interno della Basilica di San Pietro. ed è accolto dall'Arciprete della Basilica vaticana,il Cardinale Angelo Comastri, dal Delegato della Fabbrica di San Pietro, Monsignor Vittorio Lanzani, e dai Canonici di San Pietro.
A seguire
Il Presidente della Repubblica sosta brevemente nella Cappella della Pietà di Michelangelo.
A seguire
Il Presidente della Repubblica si trasferisce sul Sagrato della Basilica.
Onori resi dalla Guardia Svizzera Pontificia. Esecuzione dell'Inno Pontificio.
Al termine
Il Prefetto della Casa Pontificia e l'Arciprete della Basilica vaticana prendono congedo dal Presidente della Repubblica.

Ore 13,00

Il Presidente della Repubblica lascia lo Stato della Città del Vaticano per far rientro al Palazzo del Quirinale.