Presidenza della Repubblica

menu di navigazione

percorso:  Presidenti /  Giorgio Napolitano /  discorso primo mandato

DISCORSO - PRIMO MANDATO

Dichiarazione del Presidente Giorgio Napolitano


Quirinale, 01/06/2011

Colgo l'occasione dell'incontro con la Presidente argentina per inviare un augurio a tutti gli italiani che hanno già partecipato dovunque nel paese a straordinarie iniziative di celebrazione del 150° anniversario dell'Unità d'Italia e credo stiano seguendo anche queste giornate di partecipazione internazionale agli eventi predisposti appunto per questo storico anniversario.

Quello con la presidente argentina è stato il primo di una serie di incontri che avrò in questa giornata che precede la Parata militare e gli inviti in Quirinale del 2 giugno. Incontrerò i Capi di Stato o i rappresentanti dei Capi di Stato che hanno potuto intervenire, a nome degli Stati Uniti d'America, della Federazione Russa, a nome di tantissimi altri Stati e Paesi amici e a nome delle Nazioni Unite. Credo che in questo momento tutti gli italiani possono essere davvero orgogliosi di quello che noi riceviamo come riconoscimento per il ruolo che l'Italia ha avuto storicamente, per il nostro patrimonio culturale e artistico, per la nostra presenza nella vita internazionale, per la storia dell'Italia repubblicana, che ha saputo risorgere dalle rovine del fascismo.

elementi correlati

condividi

  • Condividi su Facebook
  • Condividi su Twitter
  • Condividi tramite Email