Presidenza della Repubblica

menu di navigazione

percorso:  Presidenti /  Giorgio Napolitano /  comunicato primo mandato

COMUNICATO - PRIMO MANDATO

Lettera del Segretario Generale al Ministro dell'Economia sulla riduzione del fabbisogno 2010 -2012

C o m u n i c a t o

Il Segretario Generale della Presidenza della Repubblica Donato Marra ha inviato al Ministro dell'economia e delle finanze le previsioni relative al fabbisogno dell'amministrazione del Quirinale per il triennio 2010-2012.

La dotazione a carico del bilancio dello Stato, già bloccata fin dallo scorso anno allo stesso livello previsto per il 2009 (euro 231.217.000) è stata ora ridotta per il 2010 ad euro 228.000.000, con una diminuzione in valore assoluto di 3.217.000 euro. Allo stesso livello vengono bloccate anche le previsioni di spesa per il 2011 e il 2012 con un risparmio complessivo per il biennio 2010-2011 di euro 6.434.000 rispetto alle previsioni del vigente bilancio pluriennale dello Stato.

"Il significativo ridimensionamento del fabbisogno finanziario - ha scritto il Segretario generale della Presidenza della Repubblica al Ministro dell'economia e delle finanze - è frutto di un severo indirizzo di razionalizzazione della struttura della spesa, attuato su impulso del Presidente Napolitano in tutti i comparti" che "ha consentito di conseguire economie superiori alle previsioni".

Nella lettera il Segretario generale ha anche sottolineato che la scelta compiuta esprime l'impegno a contribuire "al comune obbiettivo di un progressivo riequilibrio del bilancio dello Stato, in una fase in cui all'onere di un elevato indebitamento si aggiungono gli effetti della crisi economica in atto".

Roma, 29 agosto 2009

elementi correlati

condividi

  • Condividi su Facebook
  • Condividi su Twitter
  • Condividi tramite Email

comunicati e note