Presidenza della Repubblica

menu di navigazione

percorso:  Presidenti /  Giorgio Napolitano /  comunicato primo mandato

COMUNICATO - PRIMO MANDATO

Celebrazione della Giornata Internazionale della Donna

C o m u n i c a t o

Si è svolta questa mattina al Palazzo del Quirinale la celebrazione della Giornata Internazionale della Donna.
Erano presenti il Ministro per le Pari Opportunità. on. Maria Rosaria Carfagna, il Ministro per la Gioventù, on. Giorgia Meloni, la Senatrice a vita prof. Rita Levi Montalcini, rappresentanti della politica, della cultura e della società civile.
Nel corso della cerimonia, condotta da Tatiana Lisanti della trasmissione GT Ragazzi di Rai 3, è intervenuta il Ministro Carfagna, e sono state intervistati il Ministro Meloni, le donne insignite delle onorificenze OMRI e della Targa e alcuni studenti degli istituti scolastici vincitori del concorso "Il coraggio delle donne", che ha coinvolto scuole di ogni ordine e grado, indetto dal Ministero dell'Istruzione.
Il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, ha rivolto un discorso ai presenti. Il Capo dello Stato, quindi, ha consegnato i premi agli studenti vincitori del concorso unitamente alle seguenti onorificenze dell'Ordine al Merito della Repubblica Italiana:

Emma Castelnuovo (Grande Ufficiale) - Per la passione e l'impegno profusi nel suo lavoro che le hanno permesso di elaborare proposte didattiche profondamente innovative. Per avere contribuito alla comprensione e all'apprendimento della matematica, stimolando l'interesse e la creatività degli alunni.
Maria Grazia Casiraghi (detta grazia Neri) (Grande Ufficiale) - Per la sua opera pionieristica e di grande rilievo nel promuovere la funzione comunicativa della fotografia. La sua attività imprenditoriale ha rappresentato un significativo punto di riferimento nel mondo del fotogiornalismo italiano e internazionale.
Anna Maria Giuseppina Tarantola (Grande Ufficiale) - Per le sue competenze in campo economico e finanziario che l'hanno portata a raggiungere incarichi di alta responsabilità nel mondo bancario fino a ricoprire la carica di Vice Direttore Generale della Banca d'Italia, prima donna a rivestire questo importante ruolo.
Anna Maria Fecchio Comito (Commendatore) - Per il suo duraturo impegno nel mondo del volontariato a difesa dei diritti delle persone con diversa abilità e delle loro famiglie, che si è tradotto anche in progetti europei di conciliazione tra vita familiare, lavoro di cura e lavoro professionale.
Fabiola Gianotti (Commendatore) - Per le sue conoscenze scientifiche e le spiccate doti gestionali con cui guida il progetto Atlas e per il suo importante contributo al prestigio di cui gode la nostra comunità di scienziati nel campo della fisica nucleare.
Giovanna Fratta (Cavaliere) - Per essere tra i più brillanti e promettenti giovani direttori d'orchestra a livello internazionale e per il talento dimostrato come pianista, che le ha fatto conseguire numerosi e prestigiosi premi di grande rilievo.
Mara Galeazzi (Cavaliere) - Per le sue raffinate qualità interpretative, che le hanno valso il titolo di prima ballerina al Royal Ballet di Londra e numerosi riconoscimenti internazionali, e per aver contribuito ad accrescere il prestigio artistico del nostro Paese.
Anna Laura Prouse (Cavaliere) - Per le sue capacità di gestione e di relazione, che le hanno consentito di rendere la struttura di Nassirya, nell'ambito della rete di "Provincial Reconstruction Teams" in Iraq, uno dei più efficaci supporti all'opera di ricostruzione civile e democratica del paese.
Infine il Capo dello Stato ha consegnato la Targa del Presidente della Repubblica Premio R.O.S.A. "Risultati Ottenuti Senza Aiuti".
La cerimonia si è conclusa con un balletto eseguito dalle bambine dell'Accademia Nazionale di Danza.
Successivamente è stato inaugurato nel porticato del Palazzo del Quirinale, il "Tunnel sensoriale" promosso dal Ministero delle Pari Opportunità.
Roma, 7 marzo 2009