Presidenza della Repubblica

menu di navigazione

percorso:  Presidenti /  Giorgio Napolitano /  comunicato primo mandato

COMUNICATO - PRIMO MANDATO

Messaggio del Presidente Napolitano per la campagna sulla sicurezza stradale

N o t a

Il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha partecipato personalmente alla Campagna di comunicazione sulla sicurezza stradale che ha preso il via oggi su tutte le reti radiofoniche della Rai e sulla maggiori emittenti private.

La Campagna – promossa dal Ministero dei Trasporti, in collaborazione con la Presidenza del Consiglio e sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica – si propone di rendere più sicure le strade delle vacanze cercando di fermare quella che si è definita una “strage annunciata”, giacché ogni giorno sulle strade italiane muoiono circa 15 persone, oltre 5.000 l’anno. Ed è proprio nel periodo delle vacanze che si registra il più alto numero di incidenti stradali che, oltre a tante vittime, provocano anche circa 300.000 feriti e hanno un costo sociale spaventosamente alto.

Per la giornata di avvio della Campagna sulla sicurezza stradale, il Presidente Napolitano ha registrato il seguente messaggio:

“In Italia ci sono leggi e regole che non vengono rispettate, ad esempio quelle che riguardano la sicurezza stradale, la conseguenza è che ci sono troppi italiani che muoiono sulle strade perché troppi superano i limiti di velocità consentiti, troppi si distraggono alla guida. Bisogna rispettare il codice, bisogna rispettare i limiti e le regole perché in questo modo si rispetta la vita”.

Nel prosieguo della Campagna le reti radiofoniche metteranno in onda anche un altro messaggio del Capo dello Stato:

“ Gli incidenti stradali non sono una fatalità. Non è accettabile che le nostre auto, i nostri veicoli diventino strumenti di morte e di dolore. Rispettare il codice stradale significa tutelare noi stessi, i nostri cari e il prossimo”.

Roma, 27 luglio 2007

elementi correlati

condividi

  • Condividi su Facebook
  • Condividi su Twitter
  • Condividi tramite Email