Presidenza della Repubblica

menu di navigazione

percorso:  Presidenti /  Giorgio Napolitano /  comunicato primo mandato

COMUNICATO - PRIMO MANDATO

Messaggio del Presidente Napolitano in occasione dell'anniversario dell'uccisione di Giuseppe Casarrubea e Vincenzo Lo Jacono

C o m u n i c a t o

    Il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha inviato al Sindaco di Partinico, Giuseppe Motisi, il seguente messaggio: "Sessanta anni fa la mafia si macchiava del barbaro assassinio di Giuseppe Casarrubea e Vincenzo Lo Jacono e del ferimento di Leonardo Addamo, militanti della Camera del Lavoro di Partinico. Gli efferati omicidi seguirono di pochi giorni la orrenda strage di Portella della Ginestra e, al pari di questa, si inserirono nel violento attacco con cui forze reazionarie, usando banditismo e mafia, tentarono di spezzare il moto popolare per il rinnovamento economico e sociale della propria terra e di fermare l'avvio di un processo di sviluppo democratico. Sono vicino ai familiari delle vittime e a quanti con essi si battono per individuare le profonde ragioni di quei fatti sanguinosi e ricercarne gli ispiratori. Avere memoria della propria storia è indispensabile per riaffermare i principi della legalità democratica. Questo deve essere l'impegno di tutte le istituzioni e, in primo luogo, delle autorità locali che costituiscono la più diretta espressione democratica delle comunità".

    Roma, 22 giugno 2007

elementi correlati

condividi

  • Condividi su Facebook
  • Condividi su Twitter
  • Condividi tramite Email