Presidenza della Repubblica

menu di navigazione

percorso:  Presidenti /  Giorgio Napolitano /  comunicato primo mandato

COMUNICATO - PRIMO MANDATO

Messaggio del Presidente Napolitano nell'anniversario della Strage di Brescia

C o m u n i c a t o

    Il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha inviato al Sindaco di Brescia, On. Prof. Paolo Corsini, il seguente messaggio:

    "Sono passati trentadue anni dal barbaro attentato che colpì al cuore la città di Brescia. Ricordo con commozione quel giorno, l'immagine dei corpi straziati, l'angoscia dell'intero Paese.
    "Sono vicino alle famiglie delle vittime di quella orrenda strage, condividendone il dolore e lo strazio.
    "Grazie allo sforzo e all'impegno delle forze dell'ordine, della magistratura e della intera collettività nazionale, l'Italia ha saputo superare quei tempi terribili nei quali fu tentato, da più parti, di sovvertire con la violenza l'ordine costituzionale. Quei tentativi furono respinti nel rispetto delle regole democratiche e di garanzia del cittadino, promuovendo una stagione di responsabilità e di consapevoli sentimenti di appartenenza.
    "Prossima è ormai la chiusura di un'indagine giudiziaria rivelatasi quanto mai complessa. L'auspicio vivissimo è che si faccia piena luce individuando autori e mandanti della strage e raggiungendo quella verità processuale da tanto, troppo tempo attesa.
    "Con questi sentimenti invio a Lei Signor Sindaco, alle autorità, ai familiari delle vittime il mio partecipe e solidale saluto certo di interpretare l'animo di tutto il Paese".

    Roma, 28 maggio 2006

elementi correlati

condividi

  • Condividi su Facebook
  • Condividi su Twitter
  • Condividi tramite Email