Presidenza della Repubblica

menu di navigazione

percorso:  Presidenti /  Giorgio Napolitano /  comunicato secondo mandato

COMUNICATO - SECONDO MANDATO

Lettera del Segretario Generale Marra al direttore de "il Fatto Quotidiano", Antonio Padellaro

Gentile direttore,

mi riferisco all'articolo apparso ieri su "il Fatto Quotidiano" dal titolo "L'Esercito di Napolitano".
Al riguardo desidero precisare che la cifra riportata di 793 unità di personale delle diverse forze di polizia distaccate al Quirinale per ragioni di sicurezza si riferisce alla data del 31 dicembre 2013 ed è il frutto delle riduzioni, operate negli anni precedenti, di ben 293 unità rispetto al contingente di 1.086 esistente alla data del 31 dicembre 2006.

Rispetto al dicembre dello scorso anno vi è già stata nel corso del 2014 una ulteriore riduzione di 21 unità ed altre riduzioni sono previste nell'ambito della riorganizzazione dei servizi già programmata e ulteriormente intensificata, su sollecitazione del Presidente Napolitano, nell'ambito dell'auspicata revisione generale della spesa.

In tale ambito è anche allo studio una ulteriore riduzione dell'importo delle indennità di distacco, che si aggiungerà a quelle già decise, rispetto alla disciplina risalente al 1997, una prima volta il 1° gennaio 2008 nella misura del 15% e da ultimo il 1° maggio 2013 nella ulteriore misura del 5%.

Ho ritenuto opportuno sottoporre all'attenzione dei lettori del giornale da lei diretto questi ulteriori dati, oltre quelli riportati correttamente nell'articolo, per sottolineare come il Presidente Napolitano abbia affrontato il tema di una riduzione del personale addetto alla sicurezza della Presidenza della Repubblica e dell'importo delle relative indennità di distacco fin dall'inizio del suo mandato e continui tuttora nell'opera di ridimensionamento del contingente e del costo relativo, facendo anche appello alle autorità responsabili di specifiche valutazioni circa le reali esigenze di sicurezza della Presidenza della Repubblica.
Cordialmente

Donato Marra
Segretario generale della Presidenza della Repubblica

 

elementi correlati

condividi

  • Condividi su Facebook
  • Condividi su Twitter
  • Condividi tramite Email

comunicati e note