Presidenza della Repubblica

menu di navigazione

percorso:  Presidenti /  Giorgio Napolitano /  comunicato secondo mandato

COMUNICATO - SECONDO MANDATO

Cerimonia di consegna delle insegne dell'Ordine Militare d'Italia conferite nell'anno 2013

C o m u n i c a t o

E' stato celebrato questa mattina nel Salone dei Corazzieri del Palazzo del Quirinale il Giorno dell'Unità Nazionale e Giornata delle Forze Armate con la consegna delle decorazioni dell'Ordine Militare d'Italia conferite nell'anno 2013. Nel corso della cerimonia ha preso la parola il Ministro della Difesa, Mario Mauro, Cancelliere dell'OMI. E' quindi intervenuto il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, che ha poi consegnato le decorazioni agli insigniti: Generale Biagio Abrate; Generale di Squadra Aerea Giuseppe Bernardis; Generale di Divisione Dario Mario Ranieri; Generale di Brigata Luigi Chiapperini; Contrammiraglio Enrico Credendino; Colonnello Nicola Epifani; Capitano di Fregata Francesco Procaccini, Tenente Colonnello Alessandro Amatiello; Maggiore Alessandro Castellan; Capitano di Corvetta Francesco Porcu; Maresciallo Aiutante Giovanni Perri, Maresciallo Capo Luca Lozzi.
In precedenza il Capo dello Stato ha incontrato i rappresentanti delle delegazioni della Fondazione Brigata Maiella e dell'Associazione Nazionale Superstiti, Reduci e famiglie dei Caduti della Divisione Acqui e della strage di Limmari.
Erano Presenti il Presidente della Corte Costituzionale, Gaetano Silvestri, il Vice Presidente del Senato della Repubblica, Valeria Fedeli, il Vice Presidente della Camera dei Deputati, Marina Sereni, rappresentanti delle Forze Armate, dell'Associazioni d'Arma, Combattentistiche e Partigiane, autorità civili e religiose.
Il Giorno dell'Unità Nazionale e Giornata delle Forze Armate era stato aperto dal Capo dello Stato con la deposizione di una corona alla lapide che al Quirinale ricorda i caduti e sulla tomba del Milite Ignoto all'Altare della Patria.

Roma, 4 novembre 2013