Presidenza della Repubblica

menu di navigazione

percorso:  Presidenti /  Giorgio Napolitano /  comunicato primo mandato

COMUNICATO - PRIMO MANDATO

Celebrata al Quirinale la Giornata della Qualità Italia 2010

C o m u n i c a t o

Si è svolta questa mattina al Palazzo del Quirinale, alla presenza del Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, la celebrazione della "Giornata della Qualità Italia", con la partecipazione dei rappresentanti del Comitato Leonardo Italian Quality Committee e di esponenti del "Made in Italy" che, nei diversi campi, promuovono l'immagine, lo stile e l'eccellenza dell'Italia nel mondo.

Sono intervenuti il Presidente del Comitato Leonardo, Luisa Todini, del Presidente dell'Istituto Nazionale per il Commercio Estero, Umberto Vattani, del Presidente di Confindustria, Emma Marcegaglia, e del Ministro dello Sviluppo Economico, Paolo Romani. Ha fatto seguito una testimonianza del Presidente della Fondazione Altagamma, Santo Versace. Quindi, il Presidente Mario Boselli ha ricordato il cinquantesimo anniversario della Camera Nazionale della Moda.

Il Presidente della Repubblica ha rivolto un discorso ai presenti. Successivamente il Capo dello Stato ha consegnato il "Premio Leonardo" 2010 al Cav. Lav. Laura Biagiotti, Presidente Biagiotti Group; i "Premi Leonardo Qualità Italia" 2010 ai rappresentanti della Costa Crociere S.p.A., della Danieli & C. Officine Meccaniche, del Gruppo Bonfiglioli e del Pastificio Rummo; il "Premio Leonardo International" 2010 al dott. Zhan Chunxin, Presidente Zoomlion, e il "Premio Leonardo alla Carriera" 2010 al Maestro Ennio Morricone. Sono stati infine consegnati nove Premi di Laurea promossi dal Comitato Leonardo e destinati a giovani neolaureati che nelle loro tesi hanno messo in risalto i fattori di forza e di debolezza del Made in Italy. Erano presenti il Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali, Giancarlo Galan, il Presidente del Consiglio Nazionale dell'Economia e del Lavoro, Antonio Marzano, i Sottosegretari di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, Gianni Letta e Paolo Bonaiuti altre autorità e rappresentanti del mondo produttivo e delle imprese.

Roma, 25 gennaio 2011