Presidenza della Repubblica

menu di navigazione

percorso:  Presidenti /  Oscar Luigi Scalfaro /  discorsi /  messaggio

I PRESIDENTI EMERITI

Oscar Luigi Scàlfaro
Presidente della Repubblica, 1992 - 1999.

Messaggio alle Forze Armate per il 2 giugno 1996 Festa Nazionale della Repubblica

 

 

MESSAGGIO DEL

PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

OSCAR LUIGI SCALFARO

ALLE FORZE ARMATE PER LA

FESTA DELLA REPUBBLICA


Palazzo del Quirinale, 1° giugno 1996



UN AFFETTUOSO SALUTO A TUTTI VOI DELLE FORZE ARMATE NEL GIORNO A VOI DEDICATO, CHE COINCIDE QUEST'ANNO CON I 50 ANNI DELLA NOSTRA REPUBBLICA.

2 GIUGNO 1946 - IL PRIMO VOTO LIBERO DEL POPOLO ITALIANO MENTRE ANCORA APERTE E SANGUINANTI ERANO LE FERITE DELLA TREMENDA GUERRA; GUERRA CHE CI AVEVA PORTATI PRIMA ALLA RESA DELL'8 SETTEMBRE '43 CON GRAN PARTE DELLE FORZE ARMATE SACRIFICATE IN AFRICA, IN GRECIA, IN RUSSIA; POI AL GRAVE SBANDAMENTO CHE NE SEGUI' E QUINDI ALLA FATICOSA, MA PER QUESTO EROICA, DAVVERO EROICA, RIPRESA PER MERITO DI CHI VOLLE I NOSTRI SOLDATI, I MARINAI, GLI AVIERI A FIANCO DEGLI ALLEATI NELLA RICONQUISTA DELLA PATRIA E TANTI, TANTI A LOTTARE PER LA LIBERTA'.

E FINALMENTE VENNE LA PACE.

LA PACE, IL BENE PIU' GRANDE DA TUTELARE!

E VOI OGGI SIETE SIMBOLO DI PACE IN TERRITORIO NAZIONALE E ALL'ESTERO, IN BOSNIA, IN CROAZIA; CON LA PRESENZA IN LIBANO, PAKISTAN, KUWAIT, IRAQ, SAHARA OCCIDENTALE, GUATEMALA, ANGOLA, ISRAELE, EGITTO, SEMPRE COME ESPRESSIONE DELLA NOSTRA ATTIVA PARTECIPAZIONE ALLE VARIE ORGANIZZAZIONI INTERNAZIONALI.

UN IMPEGNO ONEROSO PER LE FORZE ARMATE, MA SOPRATTUTTO PER I MILITARI CHE AFFRONTANO ENORMI SACRIFICI TRAENDO LA FORZA MORALE E LA TENSIONE SPIRITUALE DAGLI IDEALI CHE COSTITUISCONO IL VOSTRO PREZIOSO PATRIMONIO DI VALORI.

TOTALE E' LA DISPONIBILITA' DEL PERSONALE DELLE FORZE ARMATE AL SERVIZIO DEL PAESE, CIO' E' CONFERMATO DAI NUMEROSI INTERVENTI EFFETTUATI CON PERIZIA E GENEROSITA' PER LA SICUREZZA IN PATRIA, PER SALVARE TANTE VITE IN PERICOLO, PER AIUTARE POPOLAZIONI IN DIFFICOLTA'.

OGGI, QUINDI, LE FORZE ARMATE SVOLGONO TANTE E DIVERSIFICATE ATTIVITA' CHE RICHIEDONO UN IMPEGNO SEMPRE MAGGIORE: PENSO, IN PARTICOLARE, A QUEI VALOROSI TECNICI CHE DISINNESCANO ORDIGNI DI GUERRA NON ESPLOSI, CON GRAVISSIMO RISCHIO PERSONALE E RICORDO CHI, IN QUESTA IMPRESA DIFFICILE, HA PERSO LA VITA.

I RISULTATI CONSEGUITI TESTIMONIANO DELLA VOSTRA PREPARAZIONE PROFESSIONALE E, SOPRATTUTTO, SONO INDICE DELL'UMANITA' CON LA QUALE AFFRONTATE OGNI SITUAZIONE, CON AMMIREVOLE SPIRITO DI ALTRUISMO. NON POSSO DIMENTICARE LE ADOZIONI A DISTANZA DEI NOSTRI SOLDATI IN BOSNIA PER BAMBINI BISOGNOSI DI AIUTO, MA SOPRATTUTTO DI AMORE. 

GRAZIE!

GRAZIE, PERCHE' LA VOSTRA INSTANCABILE OPERA, TANTE VOLTE E A TANTA GENTE, DONA LA SPERANZA.

SAPPIATE CHE IL POPOLO ITALIANO E' CON VOI, VI APPREZZA, VI VUOLE BENE E VEDE IN VOI UN PUNTO DI RIFERIMENTO CERTO E SICURO.

UN PARTICOLARE, AFFETTUOSO SALUTO ANCHE AI FAMILIARI CHE GIORNALMENTE CONDIVIDONO CON VOI SACRIFICI E GIOIE, ANSIE E SODDISFAZIONI.

UN AUGURIO PERSONALE A CIASCUNO E UN EVVIVA PER LE FORZE ARMATE ITALIANE.

 

 

elementi correlati