Presidenza della Repubblica

menu di navigazione

percorso:  Presidenti /  Sandro Pertini /  discorsi /  messaggio

I PRESIDENTI EMERITI


Sandro Pertini
Presidente della Repubblica, 1978 - 1985.

Messaggio del Presidente della Repubblica Sandro Pertini per il 4 novembre Festa dell'Unità Nazionale

 

MESSAGGIO DEL

PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

SANDRO PERTINI

PER IL 4 NOVEMBRE

FESTA DELL'UNITA' NAZIONALE

 

Palazzo del Quirinale, 4 novembre 1979

 



UFFICIALI, SOTTUFFICIALI, GRADUATI E SOLDATI DI OGNI ARMA, CORPO E SPECIALITÀ!

LA GIORNATA DELLE FORZE ARMATE E DELL'UNITÀ NAZIONALE, CHE SI CELEBRA NELLA RICORRENZA DEL 4 NOVEMBRE, RAPPRESENTA UN MOMENTO SOLENNE E GIOIOSO NON SOLTANTO PER VOI, MA PER L'INTERA NAZIONE.

ESSA RIVOLGE A MIO MEZZO IL SUO PENSIERO RICONOSCENTE ED AFFETTUOSO AI SUOI FIGLI IN ARMI, OVUNQUE PRESTINO LA LORO OPERA, OVUNQUE SVOLGANO IL LORO FATICOSO, DIUTURNO SERVIZIO.

OGGI NELLE CASERME, SULLE NAVI, NEGLI AEROPORTI, IL POPOLO SI UNISCE A VOI PER STABILIRE UN CONTATTO UMANO FATTO DI SOLIDARIETÀ E DI FRATERNITÀ, RICONOSCENDO LA NOBILTÀ DELLA MISSIONE, IL VALORE DELLA FUNZIONE CHE VOI ASSOLVETE.

NELLA NOSTRA COSTITUZIONE È CHIARAMENTE INDICATO IL COMPITO DELLE FORZE ARMATE: IL DOVERE DELLA DIFESA DELLA PATRIA, NEL RIPUDIO DELLA GUERRA COME MEZZO DI OFFESA ALLA LIBERTÀ DEGLI ALTRI POPOLI E COME STRUMENTO PER RISOLVERE LE CONTROVERSIE INTERNAZIONALI. LO SPIRITO DELLA RESISTENZA È TRASFUSO IN QUESTO DETTATO, CHE ANIMÒ FINO AL SUPREMO SACRIFICIO I COMBATTENTI, SEGNANDO IL LUNGO E ARDUO CAMMINO DEL NOSTRO PAESE VERSO LA CONQUISTA DELLA LIBERTÀ.

IL PASSATO, LE TRADIZIONI, LA STORIA DEL NOSTRO POPOLO CI ISPIRANO E CI GUIDANO AMMONENDOCI A CUSTODIRE E A DIFENDERE QUEL PATRIMONIO DI IDEALI COSÌ A DURO PREZZO PERSEGUITO: L'AMORE ALLA LIBERTÀ E ALLA GIUSTIZIA, IL RIFIUTO DELLA VIOLENZA, IL RISPETTO DEGLI ALTRI, IL VALORE SACRO DELL'ONESTÀ E DEL DOVERE.

ISPIRIAMOCI A QUESTI IDEALI NELLE OPERE DI OGNI GIORNO, RINNOVANDO NEI NOSTRI CUORI L'IMPEGNO E LA FIDUCIA NELLE ISTITUZIONI DELLO STATO.

SOLDATI, MARINAI. AVIERI !

SIATE ORGOGLIOSI DELLE VOSTRE DIVISE, ONORATE LA BANDIERA CHE SIMBOLEGGIA NEI SUOI VIVIDI COLORI LA PATRIA, LA FAMIGLIA, LA VOSTRA CASA, SENTITEVI NATURALI EREDI DI COLORO CHE DAL RISORGIMENTO ALLA LOTTA DI LIBERAZIONE SCRISSERO LE PAGINE PIÙ BELLE DELLA NOSTRA STORIA.

L'ITALIA GUARDA A VOI CON AMMIRAZIONE COMMOSSA PERCHÈ È CERTA DELLA VOSTRA INCONDIZIONATA FEDELTÀ ALLA COSTITUZIONE E AL NOSTRO LIBERO ORDINAMENTO DEMOCRATICO.

VIVA L'ITALIA!

VIVA LA REPUBBLICA!

 

elementi correlati