Presidenza della Repubblica

menu di navigazione

percorso:  Presidenti /  Giovanni Leone /  discorsi /  messaggio

I PRESIDENTI EMERITI

Giovanni Leone
Presidente della Repubblica, 1971 - 1978.

Messaggio del Presidente della Repubblica Giovanni Leone per il 4 novembre Festa dell'Unità Nazionale

 

MESSAGGIO DEL

PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

GIOVANNI LEONE

PER IL 4 NOVEMBRE

FESTA DELL'UNITA' NAZIONALE

 

Palazzo del Quirinale, 4 novembre 1972

 

UFFICIALI, SOTTUFFICIALI, GRADUATI E SOLDATI
DI OGNI ARMA, CORPO E SPECIALITÀ!

IN QUESTO GIORNO DEDICATO ALLE FORZE ARMATE ED AL COMBATTENTE MI È CARO, IN NOME DELLA NAZIONE RIVOLGERE A VOI IL PIÙ CALOROSO SALUTO.

LA DIFESA DELLA PATRIA È SACRO DOVERE DEL CITTADINO, COME SANCISCE LA COSTITUZIONE DELLA REPUBBLICA, CHE HA RIPUDIATO LA GUERRA COME STRUMENTO DI OFFESA ALLA LIBERTÀ DEGLI ALTRI POPOLI E COME MEZZO DI RISOLUZIONE DELLE CONTROVERSIE INTERNAZIONALI.

VOI, ADDESTRANDOVI NELLE ARMI, QUESTO DOVERE COMPITE ALLA LUCE DELLE NOSTRE GLORIOSE TRADIZIONI, NEL RICORDO DI UN PASSATO NEL QUALE SONO STATE SCRITTE TANTE PAGINE DI CORAGGIO E DI EROISMO, NEL QUADRO DELL'IMPEGNO DI PACE DEL NOSTRO PAESE.

LA RICORRENZA CHE OGGI CELEBRIAMO E CHE COINCIDE CON LA FESTA DELLE FORZE ARMATE, RIEVOCA UN MOMENTO FONDAMENTALE DELLA NOSTRA STORIA: IL COMPIMENTO DELL'UNITÀ NAZIONALE. DI QUELL'UNITÀ CHE CON QUELLI. DELLA LIBERTÀ E DELL'INDIPENDENZA DALLO STRANIERO, FU L'IDEALE. CHE ANIMÒ LA LOTTA DI LIBERAZIONE.

A QUESTA TRADIZIONE DI FEDE PATRIOTTICA E DI SENSO DEL DOVERE DETTERO, NEL SUCCEDERSI DELLE. GENERAZIONI, IL LORO CONTRIBUTO DI SOFFERENZA, DI SANGUE, DI EROISMO COMBATTENTI DI TUTTI I TEMPI.

ONORANDO QUESTA TRADIZIONE E INCHINANDOCI ALLA MEMORIA DI TUTTI I CADUTI, VOLGIAMO IL NOSTRO PENSIERO ALLA PERENNITÀ.DE1LA PATRIA E CI STRINGIAMO CON AFFETTO A VOI, EREDI SPIRITUALI DEL VALORE E DELL'AMOR DI PATRIA DEI COMBATTENTI DEL PASSATO.

UFFICIALI, SOTTUFFICIALI, GRADUATI E. SOLDATI
DI OGNI ARMA, CORPO E SPECIALITÀ!

ABBIATE LA FIEREZZA DEL COMPITO CHE LA PATRIA VI AFFIDA. RINSALDATE IL VOSTRO ANIMO NELL 'ESERCIZIO DELLE ARDUE VIRTÙ MILITARI E RINNOVATE NEI VOSTRI CUORI IL PRESTATO GIURAMENTO DI FEDELTÀ ALL'ITALIA.

VIVA L'ITALIA!

VIVA LA REPUBBLICA!

 

elementi correlati