Presidenza della Repubblica

menu di navigazione

percorso:  Presidenti /  Francesco Cossiga /  discorsi /  messaggio

I PRESIDENTI EMERITI

Francesco Cossiga
Presidente della Repubblica, 1985 - 1992.

Messaggio alle Forze Armate per il 2 giugno 1990 Festa Nazionale della Repubblica

 

 

MESSAGGIO DEL

PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

FRANCESCO COSSIGA

ALLE FORZE ARMATE PER LA

FESTA DELLA REPUBBLICA


Palazzo del Quirinale, 1° giugno 1990



UFFICIALI, SOTTUFFICIALI, GRADUATI,
SOLDATI, MARINAI, AVIERI, GUARDIE DI FINANZA!

 

IL 44° ANNIVERSARIO DELLA PROCLAMAZIONE DELLA REPUBBLICA RICHIAMA ALLA NOSTRA MEMORIA IL RICORDO DI UNA ESALTANTE STAGIONE, CHE VIDE IL POPOLO ITALIANO, LACERATO DALLA GUERRA, LOTTARE PER IL PROPRIO RISCATTO, RIFONDANDO , DOPO VENTI ANNI DI DITTATURA, LE PROPRIE ISTITUZIONI. 

CELEBRARE QUESTA RICORRENZA VUOL DIRE ANCHE EVOCARE LA COMUNE ASPIRAZIONE DI RINASCITA DEGLI ITALIANI, RAPPRESENTATA DAL CONSAPEVOLE PROPOSITO CON CUI L'ASSEMBLEA COSTITUENTE SI APPRESTAVA A DELINEARE IL NUOVO DISEGNO DI UN ORDINAMENTO CHE SI FACESSE PROMOTORE DEI VALORI DI DEMOCRAZIA E DI LIBERTA', ISPIRATORI DELLA GUERRA DI LIBERAZIONE E DELLA RESISTENZA E CUSTODITI NELLA STESSA NOBILE E VALOROSA VICENDA STORICA RISORGIMENTALE.

GLI ITALIANI SONO CONVINTI CHE QUESTO RISULTATO FU OTTENUTO, ATTRAVERSO LUTTI E SACRIFICI, GRAZIE AL RESPONSABILE E TENACE IMPEGNO DI TUTTA LA NAZIONE, CHE DALLE ISTITUZIONI DEMOCRATICHE REPUBBLICANE HA TRATTO LA FORZA PER SANARE LE SUE FERITE E PER ELABORARE GLI STRUMENTI CAPACI DI LIBERARE LE PROPRIE ENERGIE E RISORSE. 

NELLE INTELLIGENZE E NEI CUORI DELLA GENTE COMUNE, CHE HA SERBATO IL RICORDO DI QUELLA TENSIONE IDEALE, PROFONDA E' LA CONSAPEVOLEZZA DEL CONTRIBUTO CHE LE FORZE ARMATE HANNO OFFERTO AL PAESE, ALLA SUA UNITA', ALLA SUA FONDAZIONE, ALLA SUA DIFESA E RICOSTRUZIONE. 

E' PER QUESTO COMUNE SENTIRE, PER QUESTA ADESIONE FERMISSIMA ALL'UNITA' NAZIONALE ED AI VALORI CHE IN ESSA SI REALIZZANO, QUELLI CIOE' DELL'UGUAGLIANZA E DELLA SOLIDARIETA', DELLA PIENA PARTECIPAZIONE ALLA VITA DEMOCRATICA DI TUTTI I CITTADINI, CHE E' SINCERO E PROFONDO IL SENTIMENTO DI GRATITUDINE DEL POPOLO ITALIANO NEI CONFRONTI DELLE FORZE ARMATE, CHE, CON LEALE ABNEGAZIONE E SLANCIO GENEROSO, HANNO CONCORSO ALLA REALIZZAZIONE DI FONDAMENTALI TRAGUARDI DI PROGRESSO CIVILE, SOCIALE ED ECONOMICO. 

OGGI LE FORZE ARMATE, CHIAMATE A UN COSTANTE PROCESSO DI MODERNIZZAZIONE, CONSENTONO ALLA COLLETTIVITA' NAZIONALE DI PROSEGUIRE, NELLA SICUREZZA E NELL'OSSERVANZA DEGLI ACCORDI CHE HANNO COSTITUITO LA PREMESSA PER UNA MIGLIORE E PIU' COSTRUTTIVA SOLIDARIETA' INTERNAZIONALE, UN PACIFICO CAMMINO DI SVILUPPO, RESO PIU' AGEVOLE E FECONDO DALLA VOLONTA' DI FAR PREVALERE NELLE RELAZIONI INTERNAZIONALI IL RISPETTO DELLE RAGIONI DI TUTTI I POPOLI: 

QUEL CAMMINO E' ORA SOLLECITATO DAI COMPITI NUOVI, ONEROSI MA ESALTANTI, PROPOSTI ALLA COMUNITA' INTERNAZIONALE DAGLI INCORAGGIANTI SCENARI DI DISTENSIONE E DI PACIFICAZIONE APERTI DALL'IMPETUOSO VENTO DI LIBERTA' CHE, SPIRANDO DALL'ORIENTE DELL'EUROPA, HA DISSOLTO LE NUBI MINACCIOSE DELLA GUERRA E DELLA CONFRONTAZIONE CIECA FRA GLI STATI, PER SCHIUDERE , NEL CIELO DELLA STORIA, UN VARCO SERENO DI PACE, DI CONCORDIA, DI PACIFICA COLLABORAZIONE. 

ANCHE DINANZI A QUESTI NUOVI COMPITI, LE FORZE ARMATE SAPRANNO FAR VALERE IL LORO EMINENTE PATRIMONIO DI VIRTU' MILITARI, DI CUI OFFRONO PRATICA E QUOTIDIANA TESTIMONIANZA I GIOVANI CHE PRESTANO IL LORO SERVIZIO ALLA PATRIA, PARTECIPANDO AL PROCESSO DI ADEGUAMENTO DELLA STRUTTURA MILITARE, IMPEGNATA IN UNA VALIDA ED INTELLIGENTE OPERA DI INTEGRAZIONE NELLA REALTA' SOCIALE E CIVILE DEL PAESE. 

TESTIMONIANZA DI QUESTO AMMIREVOLE INTENTO RITROVIAMO NELLA PROVATA ESPERIENZA E QUALIFICATA PROFESSIONALITA' POSTE AL SERVIZIO DELLA COMUNITA' NAZIONALE, NELLA DIFFICILE E ONEROSA ATTIVITA' DI SOCCORSO IN CIRCOSTANZE CALAMITOSE ED AVVERSE, E NELLO SVOLGIMENTO DI DELICATE MISSIONI INTERNAZIONALI, IN DIFESA DELLA PACIFICA CONVIVENZA TRA I POPOLI. PER QUESTA NOBILE E GENEROSA OPERA, LE FORZE ARMATE HANNO MERITATO PRESTIGIOSI RICONOSCIMENTI E IL GRATO APPREZZAMENTO DELLA COMUNITA' MONDIALE. 

NEL GUARDARE CON FIDUCIA AL FUTURO CI SIA DI SOSTEGNO L'ESEMPIO DI COLORO CHE, NELL'ADEMPIMENTO DEL DOVERE, SEPPERO DONARE LA VITA ALLA PATRIA, IN PACE ED IN GUERRA. 

LA NAZIONE RIVOLGE AD ESSI UN PENSIERO REVERENTE ED INDIRIZZA UN GRATO SALUTO A VOI, CHE DOVETE ESSERE CONSAPEVOLI DELL'ALTO VALORE DEL COMPITO CHE VI E' AFFIDATO, FATTO DI OPEROSO SERVIZIO ALLA COLLETTIVITA', DI GENEROSA TUTELA DEL BENE COMUNE. 

SIATE ORGOLIOSI DELLA GRATITUDINE, DELL'AMMIRAZIONE, DELL'AFFETTO DEL POPOLO ITALIANO, CHE GUARDA CON SERENA FIDUCIA ALLE FORZE ARMATE QUALE INDISPENSABILE ELEMENTO DI LIBERTA', DI SICUREZZA, DI PROGRESSO E DI PACE PER L'ITALIA.

 

VIVA LE FORZE ARMATE!

VIVA LA REPUBBLICA!

VIVA L' ITALIA!

 

elementi correlati