Presidenza della Repubblica

menu di navigazione

percorso: Presidenti /  Ciampi /  discorsi  /  discorso

DISCORSO DEL PRESIDENTE CARLO AZEGLIO CIAMPI

27-03-2000
SALUTO AL CONTINGENTE ITALIANO AL TERMINE DELLA MISSIONE A TIMOR EST

 

SALUTO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA
CARLO AZEGLIO CIAMPI
AL CONTINGENTE ITALIANO AL RIENTRO DALLA MISSIONE
UMANITARIA A TIMOR EST

Livorno, 27 marzo 2000

Ufficiali, Sottufficiali, Militari tutti,

desidero di persona esprimervi l'apprezzamento di tutti gli italiani. Siete stati chiamati a svolgere d'urgenza una missione non facile in terra lontana, una missione a elevato rischio. L'avete svolta con pieno successo; dimostrando la vostra professionalità, trasmettendo sentimenti di umanità e di generosità verso la popolazione locale.

L'Italia vi è grata di tutto questo. Chi come me ha avuto l'onore, nella sua gioventù, di portare le stellette, sa che cosa proviate nel vostro animo; è consapevole dell'orgoglio che giustamente sentite in voi al vostro ritorno in Patria.

Con questi sentimenti vi esprimo un vivo ringraziamento. Voi avete portato in terre lontane lo spirito dell'Italia di oggi, lo spirito di un'Italia che vuole la pace, che intende contribuire in maniera attiva ad affermare la pace.

Grazie di nuovo. Viva l'Italia, Viva le Forze Armate italiane.