Presidenza della Repubblica

menu di navigazione

percorso: Presidenti /  Ciampi /  comunicati  /  comunicato

COMUNICATO DEL PRESIDENTE CARLO AZEGLIO CIAMPI

04-05-2000
Messaggio del Presidente Ciampi al gen. Cervoni, per festa dell'Esercito

ROMA, 4 MAGGIO 2000

C O M U N I C A T O

IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA, CARLO AZEGLIO CIAMPI, HA INVIATO AL TENENTE GENERALE FRANCESCO CERVONI, CAPO DI STATO MAGGIORE DELL'ESERCITO, IL SEGUENTE MESSAGGIO:

"4 MAGGIO 2000, FESTA DELL'ESERCITO.

"L'ODIERNA RICORRENZA COSTITUISCE L'OCCASIONE PER ESPRIMERE IL PIÙ VIVO APPREZZAMENTO E LA SENTITA GRATITUDINE DI TUTTO IL POPOLO ITALIANO AGLI UFFICIALI, SOTTUFFICIALI E SOLDATI DELL'ESERCITO PER L'ATTIVITÀ SVOLTA QUOTIDIANAMENTE, IN ITALIA E ALL'ESTERO, CON LEALTÀ, ABNEGAZIONE E INDISCUSSA PROFESSIONALITÀ.

"IN QUESTO GIORNO RIVOLGO ANCHE UN DEFERENTE E COMMOSSO PENSIERO A QUANTI NEL COMPIMENTO DEL PROPRIO DOVERE, IN GUERRA MA ANCHE NEL SERVIZIO DELLA PACE, HANNO SACRIFICATO LA VITA PER IL BENE DELLA NAZIONE.

"DA QUEL LONTANO 4 MAGGIO 1861 MOLTA STRADA È STATA FATTA. OGGI L'ESERCITO STA VIVENDO DA PROTAGONISTA MOMENTI DI GRANDE IMPEGNO NEL CONTESTO INTERNAZIONALE, COME HO POTUTO VERIFICARE DURANTE LE VISITE EFFETTUATE ALLE UNITÀ SCHIERATE IN ALBANIA, IN KOSOVO E IN BOSNIA.

"STA ANCHE AFFRONTANDO UNA PROFONDA, INNOVATIVA TRASFORMAZIONE. LA PROFESSIONALIZZAZIONE, L'INTRODUZIONE

./.

DEL SERVIZIO MILITARE FEMMINILE, LA SEMPRE PIÙ FREQUENTE PARTECIPAZIONE A UNITÀ OPERATIVE EUROPEE, SONO SOLO ALCUNI DEGLI ASPETTI CHE SARANNO PORTATORI DI FONDAMENTALI CAMBIAMENTI.

"L'ESERCITO, IN CONTINUITÀ CON LA SUA GLORIOSA TRADIZIONE, SAPRÀ PLASMARSI SU QUESTE NUOVE REALTÀ E CONTINUARE A ESSERE PUNTO DI RIFERIMENTO NEL CONTESTO NAZIONALE E A RAPPRESENTARE, IN SPLENDIDO MODO, LA NOSTRA PATRIA NEL MONDO.

"IN QUESTO GIORNO DI FESTA, LA PREGO, CARO GENERALE, DI FAR GIUNGERE A TUTTI I SUOI UFFICIALI, SOTTUFFICIALI E SOLDATI, E ALLE LORO FAMIGLIE, L'AUGURIO E IL GRAZIE DELL'ITALIA."

2