Presidenza della Repubblica

menu di navigazione

percorso: Presidenti /  Ciampi /  comunicati  /  comunicato

COMUNICATO DEL PRESIDENTE CARLO AZEGLIO CIAMPI

20-05-1999
Messaggio del Presidente Ciampi al Ministro del Lavoro, Bassolino. Cordoglio per uccisione D'Antona

C O M U N I C A T O

IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA, CARLO AZEGLIO CIAMPI, HA FATTO PERVENIRE AL MINISTRO DEL LAVORO, ANTONIO BASSOLINO, I SENSI DEL SUO PROFONDO CORDOGLIO PER L'ASSASSINIO DEL PROFESSOR MASSIMO D'ANTONA, E GLI HA INVIATO IL SEGUENTE MESSAGGIO:

"SONO SCOSSO E ADDOLORATO PER L'ASSASSINIO DEL PROFESSOR MASSIMO D'ANTONA. EGLI PROFESSAVA QUEI PRINCIPI DI COESIONE, RADICATI NELL'ANIMO DEGLI ITALIANI, CHE SONO IL FONDAMENTO DELLA NOSTRA VITA CIVILE.

IN QUESTA DOLOROSA E GRAVE CIRCOSTANZA, È DOVEROSO RICORDARE IL DIRITTO DEI CITTADINI ALLA SICUREZZA, IL DOVERE DELLO STATO DI ASSICURARE IL PIENO RISPETTO DELLA LEGALITÀ".

IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA HA ALTRESÌ INVITATO IL PREFETTO DI ROMA, ENZO MOSINO, A TRASMETTERE LE SUE PERSONALI CONDOGLIANZE AI FAMIGLIARI.

ROMA, 20 MAGGIO 1999