Presidenza della Repubblica

menu di navigazione

percorso: Presidenti /  Ciampi /  comunicati  /  comunicato

COMUNICATO DEL PRESIDENTE CARLO AZEGLIO CIAMPI

06-06-2005
Messaggio del Presidente Ciampi all'ex Re dell'Afghanistan, Sua Maestà Mohammad Zahir Shah, per la liberazione della volontaria Clementina Cantoni

C o m u n i c a t o

Il Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi ha inviato all'ex Re dell'Afghanistan, Sua Maestà Mohammad Zahir Shah, Padre della Patria, il seguente messaggio:

Maestà,

mi rivolgo a Lei nel vivo ricordo dei nostri incontri a Roma e dell'affetto sincero da Lei sempre dimostrato per l'Italia.

Desidero esprimerLe la preoccupazione di tutti gli italiani per la sorte di Clementina Cantoni, la giovane volontaria che svolgeva con generosità in Afghanistan la sua missione al fianco dei deboli e dei bisognosi; da quasi venti giorni ormai essa si trova nelle mani dei suoi sequestratori.

Questa detenzione prolungata suscita in me profonda apprensione: ogni giorno che passa accresce l'angoscia dei familiari e di tutti coloro che si sentono solidali con la giovane rapita.

Nutro grande stima per la Sua saggezza e conosco il profondo rispetto che il popolo afghano ha nei Suoi confronti.

Questi sentimenti motivano il mio appello affinchè Ella voglia interporre la Sua autorevolezza per ottenere che Clementina venga restituita al più presto ai suoi cari.

Sono certo che un Suo intervento possa sostenere gli apprezzati sforzi del governo afghano e l'impegno personale del Presidente Karzai, per conseguire una pronta liberazione della nostra connazionale.

Mi è gradita l'occasione per farLe pervenire i miei cordiali saluti.

Roma, 6 giugno 2005