Presidenza della Repubblica

menu di navigazione

percorso: Presidenti /  Ciampi /  comunicati  /  comunicato

COMUNICATO DEL PRESIDENTE CARLO AZEGLIO CIAMPI

02-07-2004
Messaggio di felicitazioni del Presidente Ciampi all'Alto Rappresentante per la politica e la sicurezza dell'Unione Europa Solana

C o m u n i c a t o

Il Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi ha inviato all'Alto Rappresentate per la PESC e Segretario Generale del Consiglio, Javier Solana, il seguente messaggio:

Caro Solana,
all'indomani del Consiglio Europeo che ha deciso la Sua conferma nelle funzioni di Alto Rappresentante per la politica estera e di sicurezza dell'Unione Europea e Segretario Generale del Consiglio, desidero farLe pervenire fervide congratulazioni ed auguri di successo nel proseguimento del Suo importante mandato.
La solidità delle Istituzioni e l'azione creativa degli uomini sono indispensabili all'avanzamento europeo soprattutto in un momento in cui, dopo l'allargamento a 25 Stati membri, la questione della governabilità dell'Unione ha assunto un rilievo cruciale per l'efficacia dell'azione comunitaria.
Ho ben presente i Suoi sforzi per dare espressione esterna all'identità politica europea e per realizzare, anche in momenti difficili, una più incisiva presenza dell'Unione sulla scena internazionale.
La Costituzione europea pone ora le premesse per lo sviluppo di un'Europa capace di assolvere con pienezza le proprie funzioni.
L'insufficiente estensione del voto a maggioranza potrà essere compensato dal rilievo assunto dal Ministro degli Esteri dell'Unione che rappresenta, nella connessione tra Consiglio e Commissione, un elemento centrale dei nuovi assetti istituzionali cui è ancorata la soggettività politica dell'Unione.
L'azione che Lei continuerà a svolgere come Alto Rappresentante per la politica estera e di sicurezza è garanzia che ulteriori passi significativi possano esser compiuti verso l'obiettivo di un'Unione Europea in grado di assolvere alle sue responsabilità internazionali.
Nel ricordo dei molti proficui momenti di dialogo che abbiamo avuto in passato e in attesa di poterLa incontrare nuovamente, Le rinnovo un caloroso augurio di buon lavoro insieme ai miei cordiali saluti.

Roma 2 luglio 2004